Uncem si congratula con Pomaretto, il Comune della Val Chisone che ha vinto la medaglia d’argento nel concorso europeo dei Comuni fioriti, l’Entente Florale Europe. Il Sindaco Danilo Breusa, con un gruppo di venti cittadini, ha partecipato venerdì scorso alla premiazione a Podčetrtek, in Slovenia, dove sono state premiate le migliori municipalità europee. Ad accompagnarli alla premiazione erano presenti il Presidente Asproflor Renzo Marconi con i giudici italiani Alberto Peyron, Fulvia Grandizio e Luigi Delloste. “Pomaretto è stato il Comune ambasciatore dell’Italia all’Entente Florale – commenta Marco Bussone, Vicepresidente Uncem Piemonte – assieme al trentino Faedo. Siamo molto contenti del risultato, che fa bene al Piemonte e alla montagna. I meriti sono dell’Amministrazione e della comunità di Pomaretto che ha lavorato moltissimo per raggiungere questo argento. Un altro Comune montano arriva alla competizione europea e sempre più paesi delle Terre Alte dimostrano che la bellezza, con le fioriture e l’impegno di ciascun cittadino, migliora benessere, vivibilità e accoglienza“. “Ringraziamo ciascuno dei nostri cittadini – affermano il Sindaco Breusa e l’Assessore Maura Bounous – Si sono impegnati perché hanno creduto in un progetto di valorizzazione del territorio che speriamo possa essere scoperto e seguito anche da altri Comuni. Non bastano solo investimenti pubblici come qualcuno pensa, ma serve un protagonismo virtuoso dell’intera comunità“. Nel corso delle giornate a Podčetrtek, in Slovenia, su proposta del Sindaco di Pomaretto e supportato da Asproflor si è avviata una partnership per sviluppare progetti europei sulle tematiche inerenti i piccoli comuni a cui hanno aderito; i Comuni di Zalec Slovenia – Tihany ungheria – Kostelni lhota Repubblica ceca – con Pomaretto capofila.]]>