Domenica 12 gennaio al Teatro Blu di Buriasco alle ore 16: Storie di fate… A teatro

Di: Stefano Cavanna
Con: Stefano Cavanna e Lucrezia Collimato
Regia: Franca Dorato

Sinossi: Farfulet e Farfulot, due folletti domestici, il cui compito è quello di proteggere la casa di un bambino, di giorno sono due piccole
statuine poggiate sul comodino, ma di notte… Prendono vita! Tutto questo dovrebbe avvenire senza che nessuno se ne accorga, eppure, sorpresi da un gruppo di bambini (il pubblico) faranno con loro un patto: se questi non diranno nulla, in cambio i due folletti racconteranno loro gli ultimi avvenimenti e pettegolezzi sul Regno delle Fate. Inizia così un turbine di racconti in cui i due folletti, allegri e confusionari, diventano, man mano che le storie proseguono, vecchi gobbi, potenti fate, splendidi principi e principesse, mucche, cumuli di paglia, torte, cani, gatti, acqua, alberi, cervi… Il tutto finché non suona la sveglia che costringerà loro a tornare statue, perché l’alba sta per sorgere e, almeno il bambino che devono proteggere, non deve accorgersi della loro presenza. Nel clima gioioso e allegro, tipico di un happening irlandese, in cui si svolge la vicenda, i bambini, con cui i due folletti hanno stretto un patto, si trasformeranno da spettatori a protagonisti, trovandosi spesso a interagire con Farfulet e Farfulot, che li stupiranno con canzoni e… Magie! Elementi educativi forniti dallo

Spettacolo: Tutte le fiabe sono tratte dal folklore irlandese, in particolare dalla raccolta di fiabe e leggende fatta da William Butler Yeats; i bambini conosceranno dunque un patrimonio di leggende distante dalla loro cultura, potendo trovarvi elementi comuni a fiabe a loro più familiari. L’interazione costante con i due attori consente loro di mantenere viva l’attenzione e di imparare a partecipare nel rispetto delle regole. Elementi dello spettacolo: teatro di parola, musica e canzoni dal vivo, prestigiazione. È prevista un’interazione con il pubblico.

Ingresso € 5,00