il-crocevia-della-dichiarazione-di-chivasso1943-2013Incontro presso la Fondazione Centro Culturale Valdese – Biblioteca Valdese – via Beckwith 3 – Torre Pellice ore 16 Pacifismo, federalismo, europeismo, ecumenismo. Temi che si intrecciano nella storia europea, e valdese, che attraversa la fine dell’800 e il ‘900. Si parlerà del loro sviluppo e del loro intreccio nell’incontro che si terrà domenica 19 alla biblioteca valdese nell’ambito della Festa della Fondazione culturale valdese. L’incontro sarà caratterizzato dagli interventi degli storici Stefano Dell’Acqua e Filippo Giordano, che insieme a Davide Rosso affronteranno il tema partendo da una mostra (“Pacifismo, libertà ed Europa. 1897-1916: il movimento internazionale per la pace e l’arbitrato passa anche per Torre Pellice”) e da due volumi uno curato da Filippo Giordano (A ‘Federal Vision’ of Christian and European Unity. An Insight into Pacifism, Europeanism and Ecumenism in Italian Protestantism, Peter Lang, 2016) e un secondo curato sempre da Giordano, ma in collaborazione con Susanna Peyronel (Federalismo e Resistenza: il crocevia della dichiarazione di Chivasso, 1943, collana della Società di Studi Valdesi n. 37, Claudiana Torino, 2016). Il confronto quindi prenderà le mosse dal percorso pacifista a cavallo tra Ottocento e Novecento in un’Europa, in cui le idee del liberalismo radicale si confrontavano con le spinte colonialiste e imperialiste, per arrivare a parlare di Federalismo e Resistenza e di Unione europea; e poi di valdesi, di pace e di ecumenismo temi che nel corso del secolo spesso sono stati strettamente legati fra di loro. L’evento si colloca all’interno dell’apertura gratuita della Fondazione il 19 giugno 2016 dalle 10,30 alle 19.]]>