L’Associazione culturale Civica Terra nasce il 22 febbraio 2020, in coincidenza con il pieno avvio dell’emergenza Covid-19, proponendosi di lavorare sullo sviluppo della persona e del territorio.
Nei limiti del possibile” è la prima iniziativa su Pinerolo rivolta a bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni con appuntamenti previsti nelle giornate di venerdì del mese di luglio dalle 9.30 alle 17.00 presso i Giardini della Stazione.
Verranno proposte attività ludiche, creative e teatrali condotte da professionisti della relazione d’aiuto con competenze artistiche, volte ad accogliere le paure e le insicurezze, mettere in gioco le emozioni e ripartire dall’incontro con “l’altro” nel periodo post Covid-19.
La proposta è rivolta anche a minori con situazione di disagio pregressa rispetto all’emergenza e a tutti coloro che intendono vivere un’esperienza gruppale nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza.
Partendo dallo sviluppo della capacità di ascolto, di sé stessi e degli altri, si intende lavorare sulla “grammatica delle emozioni”, per gettare i semi della fiducia in sè e nell’altro, trasmettendo il valore dell’autenticità e incoraggiando l’autonomia e l’iniziativa.
L’obiettivo si evolve nella capacità di entrare in relazione con i compagni in un sistema di rispetto dei confini, di assenza di giudizio e di libera espressione di sé.

I costi sono di 25 euro una tantum di tessera associativa ed assicurativa + 10 euro a giornata comprensivi di pranzo al sacco.
E’ obbligatoria l’iscrizione mandando una mail all’indirizzo: info@civicaterra.it

Per informazioni
mail: info@civicaterra.it
cell: 351/8507010.
facebook: @civicaterra