La Civica galleria d’arte contemporanea “Filippo Scroppo” ospiterà la mostra artistica composta dalle opere realizzate dalla classe 4° Arti Figurative (a.s. 2018/2019) del Liceo Artistico, realizzata in collaborazione con l’Associazione “OK Parliamone” di Pinerolo e con il Liceo Artistico dell’I.I.S. M. Buniva di Pinerolo.

La mostra è dedicata alla lotta alla mafia. Rappresenta l’impegno diffuso e trasversale della società, a partire dalla scuola, passando dai/dalle giovani fino ad arrivare alle amministrazioni comunali, per sostenere e diffondere una cultura antimafia. Per l’occasione la Biblioteca civica “Carlo Levi” allestirà un percorso bibliografico a tema.
L’Amministrazione di Torre Pellice, promuovendo questa mostra, desidera continuare il percorso avviato durante Una Torre di libri 2019 che ha ospitato l’incontro con il Magistrato Nicola Gratteri.
L’allestimento consiste in una struttura a triangolo posta al centro della Galleria, sulle cui facciate saranno appesi i ritratti di alcuni personaggi simbolo dell’antimafia a simboleggiare la pluralità di prospettive da cui la mafia può essere contrastata. All’interno della struttura sarà posizionata l’ultima opera d’arte che richiederà uno sguardo da una prospettiva interna in tutti i sensi, in cui il visitatore o la visitatrice sarà obbligato/a a guardare il ritratto per sè più significativo. Quest’ultimo momento deve essere vissuto singolarmente dal visitatore o dalla visitatrice.

INAUGURAZIONE MOSTRA: sabato 18 gennaio alle ore 17 con la presenza dell’Associazione “OK Parliamone”, gli/le insegnanti e gli/le studenti del Liceo Artistico che hanno seguito il progetto

VISITE GUIDATE LA DOMENICA
DIBATTITO domenica 26 gennaio ore 21 “Fra trattativa e informazione” organizzato dall’Associazione “OK
Parliamone”

VISITE GUIDATE PER LE SCOLARESCHE Apertura mostra:
martedì, mercoledì, giovedì, domenica 15.30-18.30 venerdì, sabato 10.30-12.30