Tornano gli spazi musicali con artisti del territorio che si esibiranno in acustica da alcuni balconi del centro cittadino. Ed è proprio il balcone il simbolo di questi mesi di lockdown. Luogo in cui ci si ritrovava per omaggiare con un applauso medici ed infermieri, per cantare insieme una canzone, ma anche solo unico spazio per scambiare poche parole con i vicini di casa. I concerti saranno a sorpresa, da terrazzini e balconi posizionati in diverse vie e piazze della città, ma anche in dei veri e propri cortili musicali.

ArtigianatOFF: l’artigianato della musica, troverà inoltre spazio il 13 settembre al Teatro Sociale con il concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

IN PROGRAMMA
Musica dal balcone a cura di Amo Pinerolo, Loft Pinerolo Urban Box e YEPP, Venerdì 11 e Sabato 12 giovani artisti si esibiranno in luoghi a sorpresa del Centro Storico di Pinerolo (dalle 17.00 alle 23.00) con brevi incursioni di circa 20 minuti. Per scoprire chi suonerà e dove i giorni dell’Artigianato compariranno dei QRcode per la città che con la semplice scansione svelerà l’artista e il luogo.
Cortili Musicali. A cura di Aria di E20. 11, 12 e 13 settembre alle ore 18.00, Cortile della Libreria Mondadori: Rosy Zavaglia, ci condurrà in un bellissimo viaggio nel mondo dell’opera
ArtigianatOFF: Domenica 13 settembre ore 21.00 Teatro Sociale Pinerolo concerto di Tre Allegri Ragazzi Morti. Opening: The Sleeping Tree. A cura di Amo Pinerolo e Officina Pinerolese ArtigianatOFF
Filodiffusione con impianto nel Centro Storico che rimarrà a disposizione del Comune di Pinerolo.