Questa estate, infatti, grazie agli occhi elettronici puntati sul territorio di Pinerolo, sono stati stanati e ripresi alcuni tra coloro che continuano imperterriti a gettare i rifiuti ingombranti ai lati dei cassonetti, creando un disagio – e una ingente spesa – a tutta la cittadinanza. Un punto fermo, questo, di un’Amministrazione che investe ormai da anni, con il partner Acea, in aree dedicate, le isole ecologiche. Questo impegno, anche economico, ha una seconda ricaduta non trascurabile. La fitta rete di telecamere installate in città permette un controllo capillare e uno sguardo su ciò che accade: i filmati dei sistemi di videosorveglianza sono preziosi per le forze dell’ordine, al fine di lavorare al meglio in un’ottica di sicurezza sempre maggiore. Insomma, ecco un investimento che dà i suoi frutti e che siamo sicuri potrà sempre di più essere deterrente per una società attenta alla bellezza, alla pulizia e alla sicurezza del territorio e del vivere quotidiano.  ]]>