6 giorni di concerti che spaziano dal classico al contemporaneo 7 giurati di fama internazionale le migliori formazioni under 33 di musica da camera da tutto il mondo un montepremi da 23.000 euro più di 130 musicisti 5 gruppi finalisti un premio assegnato dal pubblico un buono per un viaggio in palio tra i votanti L’ edizione 2018 dell’International Chamber Music Competition “Pinerolo e Torino Città metropolitana”, il prestigioso concorso biennale di musica da camera membro della World Federation of International Music Competitions di Ginevra, si svolgerà tra Pinerolo e Torino dal 5 all’11 marzo 2018 e vedrà esibirsi alcuni dei migliori giovani musicisti del panorama internazionale. Il suo palcoscenico, a 24 anni dalla prima edizione, si fa più che mai portavoce di futuro grazie alla collaborazione tra l’Accademia di Musica di Pinerolo, la Città di Pinerolo e la Città di Torino (che il 27 ottobre 2017 hanno siglato un Protocollo d’intesa volto a dare sempre più concretezza al progetto) e la Città metropolitana di Torino. Sono più di 130 i musicisti under 33 iscritti alla competizione internazionale e giungono a Pinerolo da tutto il mondo: Bielorussia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Corea del Sud, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Indonesia, Irlanda, Italia, Lituania, Malesia, Moldavia, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, U.S.A., Ucraina, Ungheria, Uruguay. Oltre 50 sono le formazioni di musica da camera che si contenderanno il montepremi di 23.000 euro messo in palio dal Concorso, assegnato da una giuria formata da musicisti di rilievo e prestigio internazionale, e il premio del pubblico, che offrirà ai votanti presenti alla finale al Conservatorio G. Verdi di Torino la possibilità di vincere un buono di 200 € per un viaggio a scelta. GIURIA E MONTEPREMI La giuria, formata da musicisti di rilievo e prestigio internazionale come Pavel Gililov pianoforte (Russia, Presidente di giuria), Michael Collins clarinetto (Regno Unito), Thomas Demenga violoncello (Svizzera), Alberto Miodini pianoforte (Italia), Natalia Prishepenko violino (Russia), Danusha Waskiewicz viola (Germania), Marco Zuccarini direttore d’orchestra (Italia), assegna un montepremi di 23.000 euro. 1° premio € 10.000 “Premio Pinerolo e Torino Città metropolitana” 2° premio € 6.000 “Premio IREN” 3° premio € 3.000 “Premio Associazione Bianca – Cantalupa” 4° premio € 2.000 “Premio Accademia” 5° premio € 1.000 “Premio Top Casa” Premio speciale “Patrizia Cerutti Bresso” per la miglior interpretazione di una composizione di Schumann o di Brahms – Gioiello della linea Dodo Pomellato per ogni membro del gruppo Premio del pubblico € 1.000 Concerti per i vincitori da svolgersi nel biennio 2018/19 tra le più importanti associazioni concertistiche. Tra il pubblico votante, che riceverà un ricordo della serata, sarà estratto un buono da 200 euro da utilizzare per un viaggio a propria scelta. CALENDARIO Come da tradizione, le prove eliminatorie e le semifinali del Concorso, che si terranno nella Sala Concerti dell’Accademia di Musica di Pinerolo dal 6 al 10 marzo 2018, indicativamente dalle 9:00 alle 18:00, offrono al pubblico la possibilità di godere a pieno l’emozionante atmosfera di una competizione di fama mondiale e, insieme, l’occasione di ascoltare dal vivo alcuni dei migliori giovani musicisti del panorama internazionale. La finale, che si terrà domenica 11 marzo 2018 nella prestigiosa Sala Concerti del Conservatorio di Torino (finale: ore 9-16; concerto dei cinque gruppi finalisti e premiazione: ore 20:30, con apertura al pubblico dalle 20:10) vede protagonista anche il pubblico che potrà affiancare il proprio voto a quello di una giuria d’eccezione. Tra i votanti sarà estratto il fortunato vincitore di un buono di 200 € per un viaggio a scelta. Tutti gli appuntamenti in calendario sono a ingresso libero.]]>