Domenica 1° dicembre, alle 16.00, la Fondazione Cosso presenta al Castello di Miradolo un appuntamento con Nicolas Ballario, per scoprire insieme la fotografia di Oliviero Toscani.
Un dialogo a partire dalla pubblicazione realizzata per la mostra (Ed. Mondadori Electa, 2019), curata da Nicolas Ballario, Susanna Crisanti e Roberto Galimberti.

Nicolas Ballario, classe 1984, vede i suoi natali professionali a vent’anni nella Factory di Oliviero Toscani. Attualmente cura il settore arte di Rolling Stone Italia ed è il responsabile per l’arte contemporanea di Arthemisia, la più importante società italiana per l’organizzazione di mostre. Collabora e ha collaborato con Il Giornale dell’Arte, il Corriere della Sera, la Biennale di Venezia, Arte Fiera, Sky Arte HD e curato decine di esposizioni. Scrive e conduce le trasmissioni tematiche sull’arte di Radio 1 RAI.

Ore 16.00: “Ti presento Bruno Munari. Guardiamoci negli occhi” (Ed. Corraini, 2003). Laboratorio creativo 0-99 anni. Il libro nasce nella sua prima edizione nel 1969. Il tema delle “facce” tanto caro a Munari diventa un gioco legato agli occhi e alle diverse possibilità del vedere: “…mescolate i disegni, cambiate i colori, abituiamoci a guardare il mondo con gli occhi degli altri…”. Bruno Munari con queste parole dà un’indicazione d’uso dei 25 cartoncini colorati tutti con i fori per gli occhi. Al Castello di Miradolo, con “nuovi occhi” andiamo insieme alla scoperta dell’arte di Oliviero Toscani, presentata in mostra.

La prenotazione è obbligatoria per tutte le attività: tel 0121 502761 e-mail prenotazioni@fondazionecosso.it.
Ingresso gratuito all’incontro. 6 € merenda dolce. 4€ merenda per i bambini.
4 € laboratorio creativo 0-99 anni.