Sviluppato da una prima selezione realizzata in Svizzera e poi riprodotta in val Pellice è un prodotto di nicchia assolutamente locale.
Il Pomodoro Ciliegino Selezione C.P. prende il nome dal suo “agricoltore custode”, Claudio Procchietto, che ne ha stabilizzato la produzione presso i suoi orti di Bagnolo (Cuneo), a due passi dal Pinerolese.
Questo Ciliegino ha una forma leggermente cuoriforme, dal colore rosso vivo e dotato di una buona consistenza. Rispetto alle classiche varietà di ciliegino presenta dimensioni leggermente più grandi ed ha un peso di circa 15-20 grammi. Attentamente monitorato dagli specialisti del Crab per l’agricoltura biologica, rappresenta un’eccellenza assoluta nel campo degli ortaggi piemontesi.
La semina può avvenire già a febbraio, il trapianto tra marzo e aprile e poi la raccolta a partire da luglio.
Pagina web del progetto Bioeurope, con video e schede descrittive: www.bioeurope.info/pomodoro-ciliegino-selezione-c-p/
RICETTA DEI POMODORI SECCHI CON AROMI
Ingredienti: pomodori, foglie di alloro, sale, aglio e olio.
Tagliate i pomodori per il lungo, togliendo i semi. Posate i pomodori con la parte interna verso l’alto su una rete a zanzariera e cospergeteli di sale, poi lasciateli ad essiccare al sole.
Una volta secchi, fateli bollire per 5 minuti. Asciugateli con uno strofinaccio da cucina e stendeteli nuovamente al sole.
Sistemate i pomodori ben schiacciati in vasetti di vetro, aggiungendo aglio, al loro e olio extravergine di oliva, fino a ricoprire interamente i pomodori. In alternativa, potete conservarli in sacchetti di carta in un luogo fresco ed asciutto.