Settembre è il mese mondiale dell’Alzheimer e il 21 settembre è la giornata celebrativa istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI). Anche Pinerolo la celebra, ribadendo il suo impegno a creare una comunità “Dementia Friendly” con attività e iniziative concrete che possano essere realmente di supporto alle persone affette dall’Alzheimer e alle loro famiglie.
Il 2019, anno in cui Pinerolo ha ottenuto dalla Federazione Italiana Alzheimer il bollino “Working to become Dementia Friendly”, ha visto molti esercenti e organizzazioni della città impegnati in sessioni formative, per apprendere come relazionarsi al meglio e dare le giuste attenzioni alle persone con queste difficoltà.
Due gli appuntamenti in calendario: il primo, realizzato in collaborazione con la Libreria Volare e che si svolgerà dalle ore 11.00 presso gli spazi della libreria, è la presentazione di 12 ricordi e un segreto” il libro di Enrica Tesio sul tema della memoria, dove la protagonista è l’”addetta al ricordo” incaricata da suo nonno malato di Alzheimer di rimembrargli in pieno la vita. Un libro che racconta un tema importante con “uno humour piemontese appena velato di malinconia, un po’ di ferocia e una scrittura pulita”.
Alle ore 18.00 la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Alzheimer si sposta in Piazza Vittorio Veneto per la “Consegna dei deambulatori donati al Comune dalla ditta Storello Ausili” e che verranno distribuiti ad alcuni esercizi commerciali della città. Un passo importante e concreto poiché i cittadini che si muovono con difficoltà troveranno direttamente all’interno di alcuni negozi e attività, dei deambulatori da prendere in prestito per muoversi con maggiore agio. Le realtà che potranno mettere i deambulatori a disposizione dei cittadini sono: Filiale Banca San Paolo di Piazza Barbieri, Associazione Veloce Club, Supermercato Carrefour di Via Saluzzo, Farmacia Nuova di via Giovanni XXIII, Comune di Pinerolo, Consorzio COESA, FARMACIA Marino Piazza Cavour. Alla consegna degli ausili, seguirà un altro momento importante, la consegna degli attestati di partecipazione ai commercianti che hanno finora aderito e svolto la formazione nel quadro del progetto “Pinerolo comunità amica delle persone con demenza”: Panetteria Ghiano, Bar Savoia, Tabaccheria Breuza, Mercemoda, Chiale, Carrefour Supermercato di Piazza Cavour, Vigili Urbani, Libreria Volare, Bar Gelateria “La Cremeria”, Edicola di piazza Barbieri, Coordinamento donne SPI, CGIL, CISL, AUSER, ANTEA.