ordinanza con la quale si regolamenta, a partire da venerdì 14 luglio 2017, il consumo di bevande in contenitori di vetro. Secondo la suddetta ordinanza, tutti i laboratori artigiani e i commercianti su area pubblica devono sospendere l’attività di vendita di bevande in contenitori di vetro a far data dalle ore 18.00 di ciascun giorno e sino alle ore 06.00 del giorno successivo. Sarà inoltre vietato consumare in luogo pubblico, esclusi i dehors autorizzati, bevande in contenitori di vetro a partire dalle ore 18.00. Inoltre, le manifestazioni e gli eventi che si tengono presso i pubblici esercizi dovranno terminare alle ore 23.00 nelle giornate dalla domenica al giovedì, alle ore 24.00* nelle giornate del venerdì e del sabato, fatto salvo il possesso di specifica autorizzazione. Durante lo svolgimento di qualsiasi manifestazione su area pubblica nel periodo temporale dal 14/07/2017 al 30/09/2017 è vietato a chiunque introdurre nell’area della manifestazione bevande in contenitori di vetro od in lattine sia per uso personale sia con l’intento di distribuirle anche gratuitamente agli avventori. Il non rispetto di queste norme comporterà sanzioni pecuniarie amministrative, da un minimo di € 100,00 ad un massimo di € 500,00 secondo le procedure di cui alla L. n. 689/81. Sarà cura della Polizia Municipale e degli Agenti ed Ufficiali delle altre Forze di Polizia far rispettare la presente Ordinanza. *Contrariamente a quanto proposto nella riunione Amministrazione/Commercianti del 29 giugno 2017, l’orario di sospensione della musica dovrà essere anticipato alle ore 24.00, come da regolamento della Polizia Urbana. Le manifestazioni che hanno fatto cichiesta Art. 68 e T.U.L.P.S., potranno andare in deoga oltre la Mezzanotte, sino alle ore 1.     Ordinanza: [gview file=”http://caprilli.com/territorio/wp-content/uploads/sites/5/2017/07/vetro-206.pdf”]]]>