DI FESTA TEATRANDO un’avventura per grandi e piccini STAGIONE TEATRALE 2016/2017 DOMENICA 15 GENNAIO 2017 Teatro Incontro – ore 16,30 PETER PAN, una storia di pochi centimetri e piume Eccentrici Dadarò (Caronno Pertusella-VA) Di: Fabrizio Visconti e Rossella Rapisarda Con: Davide Visconti, Rossella Rapisarda, Simone Lombardelli Regia: Fabrizio Visconti Costumi: Paride Pantaleone, Claudio Micci Dopo averne sbarrato la grande finestra, il professor Arturo si è da anni rinchiuso nel suo laboratorio per poter studiare senza distrazioni di alcun tipo. Ad interrompere la sua conferenza contro i Sogni e la Fantasia sarà proprio la figlia Wendy, fuggita dal pullman che doveva portarla in collegio. La bambina è tornata per comunicargli una decisione importante: ha scelto di non crescere, di non diventare grande. Il professore, imbarazzato di fronte al suo pubblico e contrariato per l’immaturità della figlia, cercherà di convincerla a diventare seria e smetterla di giocare con la Fantasia, parola alla quale Arturo è allergico. Per tutta risposta, Wendy partirà per l’Isola che non c’è seguendo Peter Pan, l’eterno bambino. Il professor Arturo, rimasto solo, avrà una sola possibilità per ritrovare Wendy: affidarsi anch’egli alla Fantasia! Uno spettacolo nato per i bambini (e consigliato agli adulti) per scoprire che diventare grandi non significa dimenticare di aver avuto un giorno le ali. Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.glieccentricidadaro.com Età consigliata: dai 4 anni SABATO 21 GENNAIO 2017 IL NIDO DEL TEATRO – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata ai più piccoli Asilo Nido Tabona – Primo spettacolo ore 10,30 – Secondo spettacolo ore 16,30 L’ ELEFANTINO La Baracca/Teatro Testoni (Bologna) Di e con: Bruno Cappagli – Regia: Bruno Cappagli Bubu è l’unico maschietto della famiglia e le sue sorelline sono troppo piccole perché accudiscano la casa, così mamma e papà hanno dato a Bubu l’incarico di lavare tutti i calzini della famiglia. È un lavoro noioso e Bubu, mentre lava, si racconta una storia. Come per magia i calzini prendono vita e si trasformano in animali della giungla che ci racconteranno di come il piccolo elefantino dal piccolo naso, dotato di un’insaziabile curiosità, fu il primo di tutti gli elefanti ad avere la proboscide e di come scoprì quanto gli fosse utile. L’elefantino incontrerà animali di tutti i colori e di tutte le dimensioni, ma soprattutto incontrerà canzoni, perché ogni calzino ha un suono che fa cantare. Sono suoni che ricordano l’Africa, voci che lasciano immaginare la terra e gli alberi, o l’acqua verde e limacciosa del fiume. La storia raccontata dall’elefantino è tratta molto liberamente da un racconto di Rudyard Kipling. Immaginazione, sorpresa, curiosità e musica sono gli elementi che animano questo racconto. Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.testoniragazzi.it Età consigliata: da 2 a 5 anni DOMENICA 29 GENNAIO 2017 Teatro Incontro – ore 16,30 L’ ALBERO DELLE BOLLE ComTeatro (Corsico – MI) Di e con : Carola Boschetti, Cinzia Brogliato, Luca Chieregato Scene: Anna Colombo Costumi: Alessia Bussini Regia: Claudio Orlandini Lola è una piccola bolla di sapone che nasce tra i rami e le foglie di un comunissimo albero di mele, popolato da mele canterine e da un simpatico bruco un po’ pauroso. La nostra piccola bolla ben presto si affeziona a tutti gli abitanti dell’albero, ma Sotuttoio, la voce della pianta,  presto le confiderà il suo destino: dovrà partire per raggiungere la sua Città delle Bolle. Lola si prepara a raggiungere la sua meta, ma il cattivo Mister Trappola la cattura, costringendo gli abitanti dell’albero a correre in suo aiuto, fino al … colpo di scena finale. Uno spettacolo costruito sulla sospensione del tempo infantile, così come sospesi sono gli attori che dondolano come mele in una struttura che diventa albero a grandezza naturale e un attimo dopo è già microcosmo in mezzo a tanti rami, bruchi e bolle di sapone. Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.comteatro.it Età consigliata: dai 4 anni SABATO 4 FEBBRAIO 2017 IL NIDO DEL TEATRO – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata ai più piccoli Asilo Nido Tabona – Primo spettacolo ore 10,30 – Secondo spettacolo ore 16,30 GIROTONDO La Baracca/Teatro Testoni (Bologna) Di: Andrea Buzzetti, Bruno Cappagli Con: Carlotta Zini, Luciano Cendou Regia: Andrea Buzzetti, Bruno Cappagli Andare, camminare, girare e scoprire. Giro giro tondo intorno a un tondo. Girare e trovare la notte e il giorno. Giro giro tondo… e due viaggiatori curiosi girano intorno e scoprono mondi sospesi e mondi luminosi. Mondi che girando ti portano la notte e il giorno, mondi piccoli che diventano grandi. Mondi di sguardi e di giochi. Girotondo è uno spettacolo di movimenti circolari, in continua trasformazione, di musiche e immagini magiche e giocose, un viaggio per occhi stupiti e curiosi. Un viaggio che gira per mondi sospesi da osservare tutti giù per terra e con il naso per aria. Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.testoniragazzi.it Età consigliata: da 1 a 4 anni VENERDI’ 10 FEBBRAIO 2017 under18…e OVER – sezione della rassegna Di Festa Teatrando dedicata agli adolescenti Teatro Incontro – ore 21,15 LA PEGGIORE Fondazione Sipario Toscana (Cascina-PI) Di: Sofia Assirelli, Mirko Cetrangolo, Cristiano Testa Coordinamento drammaturgico: Donatella Diamanti Con: Valentina Grigò e Linda Caridi/Sena Lippi Regia: Fabrizio Cassanelli Costumi: Rosanna Monti Realizzazione scene: Luigi Di Giorno e Alberto Giorgetti Sena ha 16 anni. Valentina uno in più. Sena vive in una bella casa con la sua famiglia. Valentina vive in una casa famiglia. Da Sena tutti si aspettano solo e sempre qualcosa di buono. Da Valentina nessuno si aspetta niente invece, perché Valentina è “un ammasso unico di cattiveria” ed è meglio starne alla larga. È il direttore della casa famiglia che l’ha detto. Le ha detto che di tutte quelle che sono passate da lì, lei è senza dubbio la peggiore. Un bel giorno, che piove come Dio la manda, Sena e Valentina prendono i loro zaini e se ne vanno; una non sa dove, l’altra lo sa fin troppo bene. E va a finire che s’incontrano. La Peggiore è la storia di un incontro casuale eppure importantissimo fra due adolescenti: una è etichettata come difficile, l’altra invece è in difficoltà senza che nessuno se ne accorga. Unite dalle diverse fragilità che hanno nello stare al mondo, finiscono per scegliersi e insieme intraprendere un viaggio che le cambierà profondamente. Un viaggio fatto di emozioni, di parole non dette e di altre dette troppo forte, con l’irruenza e la sincerità concessa solo alla vera amicizia. Per ulteriori informazioni relative allo spettacolo e alla compagnia ospite: www.lacittadelteatro.it Età consigliata: da 11 anni. DOMENICA 12 FEBBRAIO 2017 Teatro Incontro – ore 16,30 ERNESTO RODITORE, GUARDIANO DI PAROLE Nonsoloteatro (Torino) Di e con : Guido Castiglia Musiche originali: Alberto Zoina Oggetti scenici: Franco da Tregnago Costume: Gianpiero Capitani Regia: Guido Castiglia Un topo, è rimasto solamente un topo di biblioteca a difendere le parole scritte, parole d’inchiostro nero su carta ingiallita, parole sagge, buffe o tenere come una carezza. “Da fuori” vogliono entrare per distruggere i libri, li vogliono zippare nella grande memoria del computer centrale e poi distruggerli, bruciare tutta quella carta ingombrante; ma il topo di biblioteca, il signor Ernesto Roditore, sa cosa deve fare: mangiare tutti i libri per poterli ancora raccontare. Quattordici anni di tournée in Italia e all’estero (quasi 1.000 recite), tanti riconoscimenti (Premio ETI – Ente Teatrale Italiano “Stregagatto-Visioni d’Infanzia” – miglior spettacolo per l’Infanzia – Roma 2004, Premio della critica al Festival di Teatro per le nuove Generazioni “Il Gioco del Teatro” – Torino 2004, Premio Maria Signorelli 2007/2008 – Roma ) e un gran successo di critica e pubblico. Età consigliata: dai 5 anni ________________________________________________________________________________ INFORMAZIONI Teatri:    Teatro Incontro, via Caprilli, 31 – Pinerolo (TO) Asilo nido Tabona, via Gianni, 77– Pinerolo (TO) Biglietti d’ingresso:    per gli spettacoli del 15 e 29 gennaio e 12 febbraio € 4,00 per lo spettacolo del 10 febbraio € 5,00 per gli spettacoli del 21 gennaio e 4 febbraio (prenotazione obbligatoria) € 3,00 Apertura cassa:    un’ora  prima dell’inizio degli spettacoli (15 e 29 gennaio – 10 e 12 febbraio) quindici minuti prima dell’inizio degli spettacoli (21 gennaio e 4 febbraio) Prenotazione:    La prenotazione è obbligatoria solo per il 21 gennaio e per il 4 febbraio Informazioni:    Nonsoloteatro – venerdì, dalle ore 14,30 alle ore 18,30 337.446004  – info@nonsoloteatro.com – www.nonsoloteatro.com  ]]>