Mercoledì 21 giugno – ore 18.00 Comune di Pinerolo – Sala di Rappresentanza Pinerolo si racconta un progetto finanziato dalla Compagnia di San Paolo Il bando “linee guida valorizzazione beni storico-artistici” a cui ha partecipato il Comune di Pinerolo nel corso del 2016, vincendolo e ricevendo un contributo di 24.000 euro, si è posto gli obiettivi di incentivare iniziative volte a valorizzare i beni museali e architettonici oggetto dei programmi di tutela della Compagnia di San Paolo nel corso degli anni e riconoscere al volontariato culturale il ruolo di primo carburante dell’ideazione e dell’implementazione di azioni da concretizzare in Piemonte e Liguria. L’iniziativa ha proposto percorsi di visita che utilizzassero, per la prima volta a Pinerolo, le nuove tecnologie della comunicazione, proponendosi così di coinvolgere una fascia di pubblico più giovane. Tecnologia ma anche tanta umanità, quella invece dei “volontari a regola d’arte”, studenti e manati della culturas che grazie alla Diocesi di Pinerolo hanno partecipato a un corso di formazione – 4 appuntamenti di due ore l’uno per formare i volontari su percorsi e visite, storia locale, storia dell’arte e dell’architettura, cosa vuol dire essere una giuida turistica nel 2017 e nuove modalità di coinvolgimento dei pubblici, il Turismo nel territorio della Provincia e la “guida” esperienziale con la Fondazione Fitzcarraldo – ripetuti anche per l’alternanza scuola lavoro. Pinerolo si Racconta è cresciuto, ha dato vita a Visita Pinerolo, e oggi si parte con dei volontari “diplomati”. Si tratta di 15 persone adulte iscritte al corso e 32 studenti appartenenti agli Istituti Porporato, Buniva, Maria Immacolata, in un percorso di alternanaza scuola-lavoro. Gli attestati saranno consegnati dal Vescovo della Città di Pinerolo, Monsignor Debernardi, e dal Sindaco della Città, Luca Salvai. VISITA PINEROLO http://www.visitapinerolo.it/ http://app.visitapinerolo.it/]]>