Da domenica 29 maggio, ben 22 dimore e castelli storiche nel territorio del Canavese, Pinerolese, Collina Torinese e Valle di Susa, aprono le loro porte e i loro giardini a curiosi ed appassionati con iniziative particolari. Ogni dimora rievocherà epoche diverse, che daranno l’opportunità di rivivere atmosfere antiche all’interno delle mura del castello. Le aperture sono previste da maggio a settembre, le ultime 5 domeniche del mese ovvero: 29 maggio, 26 giugno, 31 luglio, 28 agosto e 25 settembre. Ecco le dimore e i castelli che saranno aperti: Territorio del CANAVESE Castello Ducale di Agliè Castello di Masino Castello di Castellamonte Castello di Torre Canavese Castello di Parella Castello Malgrà di Rivarolo Territorio del PINEROLESE Castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo Castello di Marchierù a Villafranca Palazzo dei Conti Filippa a Castagnole Piemonte Castello Romagnano a Virle Piemonte Palazzotto Juva a Volvera Villa Lajolo a Piossasco (visitabile solo il giardino) Castello di Osasco Castello di Macello Castello della Rovere a Vinovo Castello di Piobesi Territorio della COLLINA TORINESE Dimora storica e Giardino delle Erbe Aromatiche Casa Zuccala di Marentino Castello di Pralormo Palazzo Grosso di Riva Presso Chieri Castello Cavour di Santena Territorio della VALLE DI SUSA Castello e Borgo Medievale di Avigliana Torre e Ricetto di San Mauro di Almese Per informazioni dettagliate su ogni singolo castello e per scoprire le interessante proposte degli operatori incoming partner basta visitare il sito di Turismo Torino.]]>