Una ricetta fresca e salutare per la bella stagione. L’ingrediente esotico è rappresentato dall’avocado, frutto originario di una vasta zona geografica che si estende dalle montagne centrali ed occidentali del Messico, attraverso il Guatemala fino alle coste dell’Oceano Pacifico nell’America centrale.
Ingredienti: 1 avocado, 2 pomodori, 1 limone, 1 pizzico di semi di sesamo, 8 fette di panenero in cassetta, olio e sale quanto basta.
Scavate la polpa di un avocado maturo, mettetelo in una terrina e conditelo con abbondante limone e sale. Schiacciate il tutto a lungo con una forchetta o frullate con il mixer in modo che risulti cremoso.
Tostate 8 fettine di pane (per un gusto più particolare utilizzare il pane nero in cassetta) e nel frattempo tagliate i pomodori a piccoli pezzetti e conditeli con olio e sale.
Spalmate la crema di avocado sul pane ancora tiepido e aggiungete un cucchiaio di pomodori.
Guarnite con i semi di sesamo e servite.
Curiosità sull’avocado
L’avocado è un frutto che va consumato crudo e aggiunto sui piatti a fine cottura. Può essere consumato solo se maturo al punto giusto. Al momento dell’acquisto esercitate una lieve pressione con un polpastrello sulla superficie. La buccia di un avocado maturo al punto giusto cede morbidamente senza lasciare alcuno solco. Se rimane il solco del polpastrello allora significa che è troppo maturo per utilizzarlo a fette, ma può essere ridotto in crema.
L’avocado è un concentrato di ottime qualità nutrizionali. Ricco di grassi e povero di zuccheri semplice, risulta però molto calorico. Non contiene colesterolo ed è ricco di potassio (a beneficio della pressione e dei muscoli), vitamine B (utile al sistema nervoso, immunitario, al fegato e alla pelle) e vitamina E (anti-ossidante e anti-infiammatorio).