Bricherasio nella Grande Guerra-Personaggi una mostra incentrata su interessanti figure e personaggi, legate tutte al paese di Bricherasio durante il periodo della prima Guerra Mondiale.
La mostra allestita nella Sala Consigliare del Comune di Bricherasio prende spunto dalla ricorrenza del centenario della fine della Grande Guerra (36.158/36.166 giorni) e dal fatto che alcune strade del nostro paese sono dedicate a questi personaggi di rilievo.
La mostra si aprirà il giorno 1° dicembre 2018, 09:30-12:30 e 15:00-18:30 concludendosi domenica nove.
La mattina di domenica 2 dicembre alle 09:30, i rievocatori storici del 1915 “Carabinieri Reali di Pogdora” dell’Associazione Trois Piquets percorreranno le vie del centro paese a memoria della fine della Guerra 1914-18, raggiungendo poi la sede della mostra per l’inaugurazione, che avverrà alle ore 10:30 con il saluto del Sindaco, del Gruppo Storico “La Reyne”, del Dott. Edoardo Daneo, e a completamento della mattinata interverrà la Profes s ores s a Margherita Drago. Nel pomeriggio la mostra riaprirà alle ore16:00 con chiusura alle18:30. In settimana, la mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle ore 09:30 alle ore 12:30, ed alcune mattinate saranno dedicate agli studenti dell’Istituto Comprensivo ”A. Caffaro”.
Lunedì 03 chiusura al pubblico.
Martedì 04 e giovedì 06, alle ore 21:00 -Incontri con la storia, aperto a tutti con proiezione di un documentario.
Sabato 8, in mattina dalle 09:30 alle 12:30 e nel pomeriggio dalle ore 16:00 alle 18:30 verranno presentati in conferenza tutti i personaggi inerenti la mostra, in ordine:
Mattina: Il tenete medaglia d’argento Blanchetti (Belmondo)- Ministro E. Daneo – I ragazzi del ’99 – Il poeta G.Ungaretti – Aviatore G.Bolla – Un sergente del 4°alpini, MBVM.
Pomeriggio: G.Aonzo Medaglia d’oro di Premuda – Onorevole E.Giretti- Ammiraglio G.Calleri — Ingegnere L.Barberis — Il 9° e il 10° Reggimento Fanteria Regina – Un soldato del 3°alpini MAVM.
Domenica 9 dicembre, la mostra sarà ancora aperta e nel pomeriggio verrà trasmesso un documentario-
Cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, le persone che ci hanno affidato i cimeli di famiglia ed i collezionisti P. Costa e G. Perrot, l’A.M.N.I di Pinerolo ed in particolar modo l’Amministrazione comunale di Bricherasio. La mostra sarà illustrata e condotta a spese proprie dal curatore.